Siti
Navigare Facile

La legge dice

La Normativa

Per la legge si definisce lavoro domestico l'occupazione di coloro che provvedono esclusivamente alle necessità  familiari del proprio datore di lavoro; una definizione che raggruppa mansioni differenti, dalle colf, ai cuochi, dalle bambinaie, ai camerieri, dalle governanti alle badanti. Per questo vero e proprio esercito di lavoratori sono previste norme contrattuali che sono identiche per i lavoratori Italiani e per i lavoratori Stranieri come diritti e doveri ma con iter differenti a seconda delle condizioni dei lavoratori. Ma andiamo per ordine. Il datore di lavoro che desideri assumere una persona come collaboratore domestico provvedrà con una lettera d'assunzione che entrambe le parti firmeranno  specificare: la data di inizio del rapporto lavorativo; il periodo di prova previsto; se si prevede una convivenza del lavoratore specificando in caso affermativo lo spazio nell'abitazione previsto per il lavoratore; le ore di lavoro quotidiane; i giorni di riposo;il periodo di ferie con relativo allontamento; la retribuzione.

E' possibile stipulare un contratto a tempo determinato  qualora sussistano particolari condizioni che il datore di lavoro è tenuto a specificare nella lettera di assunzione, ovvero: se si tratti di un servizio richiesto solo per un tempo definito; per sostituzione provvisoria di altro personale; in caso di assistenza a persone non autosufficenti ricorverate presso strutture. Il contratto a tempo determinato può essere prorogato per una sola volta, purchè la durata  del contratto inclusa la proroga non superi i tre anni.

Il giorno precedente l'inizio dell'attività lavorativa il datore di lavoro dovrà presentare denuncia all'INPS con un dell'inizio del rapporto lavorativo; attualmente è possibile evadere questa pratica andando personalmente nella sede INPS di competenza e compilando un apposito modulo; è possibile altresì spedirlo a mezzo raccomandata, oppure procedere per via telematica collegandosi al sito internet dell'INPS; è poi disponibile un servizio telefonico per tutte le indicazioni e la guida alla presentazione della domanda.